Alla scoperta di iOS 7: il Control Center

13354
0
CONDIVIDI

Dopo la breve introduzione di questa mattina partiamo con la prima lezione della nostra guida a tappe intitolata “Alla scoperta di iOS 7“. In questo primo appuntamento vogliamo parlarvi del Control Center, o Centro di Controllo, una delle novità più interessanti introdotte da Apple con questa nuova versione del suo sistema operativo mobile. Ma che cos’è questo Centro di Controllo? Si tratta sostanzialmente di uno spazio dove Apple ha voluto raggruppare tutte le principali impostazioni di iOS 7.

In alto troviamo cinque pulsanti, che servono per attivare e disattivare Modalità Aereo, Wi-Fi, Bluetooth, modalità Non Disturbare e Rotazione schermo.

Appena sotto troviamo poi la barra della luminosità, che possiamo regolare a nostro piacimento. Ancora sotto troviamo un player musicale, con tanto di barra del volume. Ancora sotto due tab dedicati ad AirDrop e AirPlay, funzionalità delle quali parleremo più avanti, e infine altri quattro tab che danno accesso rapido alla fotocamera, alla calcolatrice, alla bussola e alla Torcia (accensione flash LED).

Su iPad la visualizzazione del Centro di Controllo cambia. I pulsanti sono sempre i soliti, eccetto per calcolatrice e torcia, assenti per ovvie limitazioni software e hardware. Né iPad né iPad mini hanno infatti a disposizione un flash LED e un’app nativa Calcolatrice.

Centro di Controllo

Come si attiva il Centro di Controllo? Da qualsiasi schermata potete richiamarlo semplicemente eseguendo uno swipe dalla parte più bassa del display verso l’alto. È presente anche una voce nelle Impostazioni dedicata a questo Centro di Controllo. Se aperta trovate all’interno la voce “Accedi da Blocco Schermo”. Attivandola potrete richiamare questo Control Center anche a schermo bloccato. Apple consente anche di disattivare l’avvio di questo Centro di Controllo dall’interno di un’app, sempre via Impostazioni.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS