Smartphone, 7 trucchi per allungare la vita della batteria

45
0
CONDIVIDI
batteria dello smartphone

 

La batteria è notoriamente il tallone d’Achille di molti degli smartphone in commercio. Rimanere a corto di carica è una delle situazioni più frequenti per tutti gli utilizzatori di smartphone. Come fare allora per far durare il più a lungo possibile la batteria?

  • Consiglio numero uno: non far scaricare mai del tutto lo smartphone. Una batteria che finisce a zero carica, infatti, rischia di rovinare il suo patrimonio di ioni di litio e finirà per durare sempre meno.
  • Consiglio numero due: la batteria non andrebbe mai caricata fino al 100%. La piena ricarica, infatti, non solo non vi garantisce una durata maggiore, ma a lungo andare rischia di diminuire le potenzialità della vostra batteria.
  • Consiglio numero tre: non caricate troppo a lungo lo smartphone. Una buona ricarica, per esempio, non dovrebbe durare tutta la notte.
  • Consiglio numero quattro: le ricariche dovrebbero essere brevi e frequenti, in modo da non surriscaldare e sovraccaricare la batteria.
  • Consiglio numero cinque: è una buona abitudine quella di non ricaricare lo smartphone con la sua custodia. Il rischio anche in questo caso è di surriscaldare la batteria danneggiandola.
  • Consiglio numero sei: sempre in tema di surriscaldamento, attenzione alla temperatura. La batteria dello smartphone non ama temperature superiori ai 30° e prossime allo 0°.
  • Consiglio numero sette: un telefono lasciato scarico per troppo tempo rischia di non accendersi più. Insomma, anche se avete cambiato smartphone non vi dimenticate completamente di quello vecchio. Un giorno potrebbe ancora tornare utile.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS