Barcellona: pioggia di milioni dal rinnovo dell’accordo con Nike

320
0
CONDIVIDI
Barcellona Nike

Il Real Madrid avrà anche vinto la Champions League, ma il Barcellona si conferma il club più appetibile al mondo in termini di ricavi derivanti dagli sponsor. Una pioggia di milioni, infatti, arriverà nelle casse del club blaugrana grazie al rinnovo dell’accordo appena siglato con Nike. Il colosso americano verserà alla società catalana la cifra record di 155 milioni di dollari l’anno per dieci anni. L’accordo di sponsorizzazione, infatti, è stato prolungato fino al 2028 ed è attivo già dal 1998, quando il Barcellona strappò alla Nike una partnership da 120 milioni per dieci anni.

Il rinnovo della sponsorizzazione, come detto, riporta il Barcellona sul tetto del mondo tra le società più pagate dagli sponsor e sarà fondamentale anche per il nuovo stadio Camp Nou, che dovrebbe essere prontro entro il 2021. Soddisfatto dell’accordo siglato con Nike il presidente azulgrana Josep Maria Bartomeu: «È un’alleanza strategica per il club, rafforziamo la nostra portata globale, con l’aiuto di un marchio leader nel suo settore».

Intanto nelle scorse ore Nike ha presentato la nuova maglia del club per la stagione 2016-2017. Una maglia particolarmente gradita dai tifosi, perché ricorda il 25° anniversario dal primo trionfo in Coppa dei Campioni. Basata sul modello Vapor Kit, la nuova divisa è quasi completamente identica a quella che vide il Barcellona conquistare il triplete nella stagione ’91-’92.

Barcelona New Kit 2016/17Finisce l’era delle strisce orizzontali (del resto mai gradite dai tifosi) e ritorno al passato con le classiche righe verticali nei colori azul e grana. Il Barcellona, quindi, torna in testa ai club mondiali per introiti da sponsorizzazione, ma resta secondo per fatturato (dietro al Real Madrid) e soltanto quinto tra i dieci top club per ricavi da merchandising.

Chissà che l’accordo appena sottoscritto oltre a far volare in borsa le azioni Nike non riesca a invertire questi ultimi trend riportando Messi e compagni in cima al mondo, in campo e non solo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS