CONDIVIDI
Galaxy Note 5

Durante l’evento Unpacked, andato in scena a New York, Samsung ha ufficializzato il nuovo phablet della linea Note: il Galaxy Note 5. Lo smartphone gigante dell’azienda sudcoreana è un’evoluzione del modello di precedente generazione.

È costruito con materiali di ottima qualità. Il retro, ad esempio, è in vetro (come sul Galaxy S6) e presenta una curvatura sui bordi per rendere più comoda la presa con una sola mano. Caratteristica da non sottovalutare quando si ha a che fare con un dispositivo così grande. Lo schermo, di tipo flat (piatto), è un Quad HD Super AMOLED da 5,7 pollici (2560×1440 – 518PPI). Il processore è un octa-core (2.1GHz Quad + 1.5GHz Quad) a 64 bit.

Galaxy Note 5 4

La S Pen, la famosa stylus inclusa all’interno del phablet, è stata ridisegnata. È più simile a una penna tradizionale e presenta un meccanismo di auto espulsione. Con un clic sulla parte alta, come sulle penne a sfera tradizionali, è possibile far uscire le S Pen dal telaio del Note 5.

Il Galaxy Note 5 offre 4 GB di memoria RAM e non manca il supporto alla rete LTE di ultima generazione. La fotocamera posteriore da 16 megapixel (frontale da 5 megapixel) permette di registrare video in qualità 4K con stabilizzazione ottica e software che lavorano insieme (VDIS + OIS).

È stata introdotta anche una nuova batteria da 3000mAh con ricarica wireless. È dotata di ricarica rapida. Samsung dice che un Note 5 completamente scarico più ricaricarsi fino al 100 per cento in due ore. Per quanto riguarda le dimensioni, il Note 5 è alto 153.2mm, largo 76.1 e spesso 7.6mm. Il peso è pari a 171 grammi.

Galaxy Note 5 10

Il nuovo phablet di Samsung supporterà inoltre il servizio Samsung Pay, annunciato al termine dell’evento. La tecnologia sfida Apple Pay nel campo dei pagamenti via smartphone ma non arriverà in Italia, almeno non inizialmente.

Il Galaxy Note 5 sarà messo in vendita il 21 agosto ma Samsung non ha specificato quali mercati lo riceveranno in quella data e a che prezzo sarà venduto. I colori disponibili al lancio saranno White Pearl, Black Sapphire, Gold Platinum e Silver Titanium. I tagli di memoria saranno due: 32 o 64 GB.

Aggiornamento: sembra che Samsung non abbia intenzione di lanciare il Galaxy Note 5 in Europa quest’anno. Spazio al Galaxy S6 edge+.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS