CONDIVIDI
Apple Music

Sono 11 milioni gli utenti che si sono iscritti alla prova gratuita di tre mesi del servizio Apple Music. Il dato è stato rivelato da Apple a USA Today. «Siamo entusiasti dei numeri registrati finora», ha spiegato Eddy Cue, senior vice president di Apple per il software e i servizi Internet. Di questi, due milioni hanno scelto di sottoscrivere (alla scadenza del periodo di prova) un abbonamento famiglia da 14,99 dollari al mese.

Apple ha lanciato Apple Music il 30 giugno concedendo un periodo di prova di tre mesi per provare il servizio. Al termine della fase trial gli utenti potranno rinnovare l’abbonamento al costo di 9,99 euro.

Obiettivo dominare il settore musica in streaming. Apple vuole raggiungere i 100 milioni di abbonati

I download musicali, come quelli offerti da iTunes, rappresentano ancora i due terzi delle entrate musicali. Lo streaming, però, si sta facendo strada tra i giovani consumatori. L’obiettivo di Apple è quello di dominare il settore della musica in streaming arrivando a toccare quota 100 milioni di abbonati. Questo autunno, Tim Cook presenterà anche la versione Android dell’app Apple Music, la prima sviluppata dalla Mela per il sistema operativo mobile di Google.

Apple sta pianificando un’importante campagna marketing per promuovere Apple Music. Partirà nei prossimi mesi, più o meno quando il periodo di prova del servizio sarà scaduto. «Molte persone al di fuori degli Stati Uniti devono ancora capire che cos’è e come funziona Apple Music», ha affermato Jimmy Iovine, co-fondatore di Beats diventato un dipendente Apple dopo l’acquisizione della società per tre miliardi di dollari. «C’è ancora il problema di dover convincere gli utenti che non hanno mai pagato per la musica mostrandogli che stai offrendo loro qualcosa che migliorerà la loro vita», ha concluso Iovine.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS