Le case vacanza da sogno dei guru della tecnologia?

229
0
CONDIVIDI

1Mark Zuckerberg (Facebook)

Il fondatore di Facebook e possessore della nota applicazione WhatsApp, acquisita per la modica cifra di 16 miliardi di dollari, non poteva non garantirsi una casa vacanza in linea con i suoi canoni di ricchezza. Infatti, nell’ottobre 2014 ha comprato una proprietà di 750 acri nell’isola hawaiana di Kauai alla costo di 100 milioni di dollari. Attualmente la casa non è stata ancora edificata, ma intanto Zuckerberg può godersi il sole nella sua spiaggia privata di sabbia bianca e rinfrescarsi nella sua piantagione di canna da zucchero.

2Bill Gates (ex Microsoft)

Per il co-fondatore di Microsoft non c’è niente di meglio che un po’ di relax in stile western. Nel 2014 ha acquistato un allevamento di cavalli a Rancho Santa Fe, California, per “soli” 18 milioni di dollari. Rancho Paseana, così ribattezzata da Gates, è formata da un circuito per gli animali, alcuni uffici, uno studio veterinario, un frutteto e ben cinque fienili.

3Paul Allen (ex Microsoft)

Altro nome molto noto a Redmond, nonché co-fondatore di Microsoft, ha scelto l’Europa come destinazione per le sue vacanze, più precisamente la Francia. Allen è proprietario di una villa, ribattezzata Maryland, in Costa Azzurra, la quale sorge nel verde degli alberi del suo giardino, servita da uno staff di 12 persone e a pochi passi dal mare.

4OverPress consiglia

.

 

5Eric Schmidt (Google)

Il presidente del consiglio di amministrazione di Google sa bene come rilassarsi e, soprattutto, sa farlo con stile. Quando una casa non basta, e la stessa spiaggia diventa noiosa, non c’è niente di meglio che cambiare aria, ma nella maniera giusta. Nel 2009 Schmidt ha acquistato il lussuoso yacht Oasis per 72 milioni di dollari.

6Meg Whitman (HP)

Dal mare alla montagna, il presidente e amministratore delegato di HP, possiede una casa con ranch annesso a Telluride, in Colorado. Secondo Business Insider, la sola dimora avrebbe uno valore di 4.8 milioni di dollari, mentre il ranch raggiungerebbe i 18 milioni di dollari.

7Peter Thiel (PayPal)

Il co-fondatore di PayPal, tra i primi a investire in Facebook, di affari se ne intende. Nel 2011 ha comprato una proprietà di 1.7 acri a Maui, la seconda isola più grande delle Hawaii.

8OverPress consiglia

.

 

9Michael Dell (Dell)

Al fondatore e CEO di Dell non mancano di certo case dove passare le vacanze, a seconda del periodo dell’anno. Tra le sue tante tenuto, quella che ha lasciato il segno è la Raptor Residence, nelle Hawaii, che secondo i ben informati sarebbe costata 64 milioni di dollari.

10Richard Branson (Virgin Group)

Al fondatore di Virgin Group, i posti affollati non sono mai piaciuti. Ecco perché ha deciso di assicurarsi un atollo di 73 acri su di un’isola nel mar dei Caraibi. La Nacker Island, un resort capace di ospitare fino a trenta persone.

11Larry Ellison (Oracle)

Quando una casa o una tenuta non bastano, è arrivato il momento di acquistare un’intera isola. Questo è quello che ha deciso di fare il co-fondatore e CEO della Oracle Corporation, aggiudicandosi l’atollo Lanai. L’isola, comprata nel 2012 per 300 milioni di dollari, si trova nell’arcipelago delle Hawaii.

12Jack Ma (Alibaba)

Il fondatore del sito Alibaba è sempre stato un amante della natura. Per questo motivo ha deciso di preservare i boschi incontaminati tra i monti di Adirondacks, il noto massiccio montuoso che attraversa lo stato di New York, acquistando oltre 28 acri, per la modica cifra di 23 milioni di dollari.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS