CONDIVIDI

Un nuovo algoritmo avanzato sta portando Facebook nella prossima era digitale. Un’intelligenza artificiale capace di riconoscere i volti delle persone nelle foto sul social network, anche se il loro volto non è nitido. Seppur sia ancora in fase sperimentale, questo software di riconoscimento facciale sta già dando ottimi risultati e il lancio ufficiale potrebbe avvenire molto presto.

il sistema di riconoscimento vocale di facebook identica i volti con un’accuratezza pari all’83%

A riportare la novità è sito New Scientist, abile segugio di notizie scientifiche. L’intelligenza artificiale per il riconoscimento facciale di Facebook emula la capacità della mente umana di riconoscere le persone che conoscono, anche senza vedere chiaramente la loro faccia. Uno strumento principalmente comodo per l’utente finale, che non dovrà più preoccuparsi, in foto con numerose persone, di riconoscere uno a uno gli amici immortalati. Penserà a tutto Facebook.

riconoscimento-facciale-fb_207850.630x360

L’avanzato algoritmo dell’intelligenza artificiale, su cui Facebook sta lavorando, sfrutta i tratti ricorrenti attribuibili a una persona, identificandone il profilo Facebook connesso con un’accuratezza dell’83%. Una funzione che migliorerebbe sicuramente l’app Moments, che grazie al riconoscimento facciale aiuta a identificare gli amici presenti nelle foto, condividendole poi con loro modo automatico e privato, senza doverle necessariamente pubblicare su Facebook.

Il punto rimane uno: in Italia e in Europa, dove le leggi che regolano la privacy sono molto stringenti, ci saranno problemi legali? Ditemi la vostra.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS