CONDIVIDI

Nonostante due stagioni passate senza vincere nessun titolo, il marchio del Manchester United resta il brand con il più alto valore al mondo. In vetta alla speciale classifica stilata come ogni anno da Brand Finance, torna dopo due anni il più prestigioso club inglese che è anche il primo brand della storia a superare il valore di un miliardo di dollari (1.206) grazie ad una crescita del 63% e un incremento di 467 milioni di dollari.

Brand financeIl valore di questo marchio è sostenuto da una forza notevole caratterizzata da un rating AAA. Subito dietro troviamo il Bayern Monaco con un valore di 933 milioni e un incremento del 4%, mentre terzo è il Real Madrid con un valore di 873 milioni, seguito da Manchester City (800 milioni), Chelsea (795) e Barcellona (773), che dopo la vittoria del Triplete ha avuto un incremento del 24% salendo di 185 milioni di dollari.

IL REAL MADRID CONSERVA IL PRIMO POSTO NELLA CLASSIFICA DEI BRAND PIù forti del mondo

Completano la top ten, l‘Arsenal con un valore di 703 milioni, il Liverpool con 577, il Paris Saint Germain con 541 ma con il maggior incremento della top ten (67%) e il Tottenham, decimo e staccato con un valore di 360 milioni. Il Real e il Barca sono rispettivamente il n°1 e il n°2 brand in termini di forza, cioè sono i marchi meglio gestiti dal punto di vista marketing/sportivo. Entrambi questi brand hanno un rating AAA+.

juventus

Juventus leader in Italia – Grazie alla vittoria dello scudetto e della Coppa Italia e alla finale di Champions League raggiunta, la Juventus è salita dal 13° al 11° posto, superando Borussia Dortmund e Schalke 04, nella classifica ‘Brand Finance Football 50 2015’. Il valore del brand del club bianconero è cresciuto del 42% fino a raggiungere i 350 milioni di dollari grazie sia all’ottima gestione del marchio. Oggi la Juve è uno dei 5 brand più forti del mondo grazie alle politiche sul brand e alle performance sportive, sia alle buone prospettive di fatturato relative a: sponsorizzazioni e vendita di magliette e altro merchandise; biglietti, bibite e altre entrate dalle partite; broadcast.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS