CONDIVIDI
iOS 9

Insieme a OS X 10.11 El Capitan e a una nuova versione di WatchOS, fa il suo debutto il tanto atteso iOS 9 che porta miglioramenti di stabilità e fluidità, ma soprattutto tante novità nell’utilizzo dei device Apple.

SiriSiri

Una delle novità più importanti riguarda l’assistente virtuale Siri, che si presenta con una grafica tutta nuova, molto simile al design di Apple Watch. Non è solo più bella, ma è anche più funzionale e più precisa. Craig Federighi parla di eliminare il 5% di errore attualmente esistente. Tra le nuove funzionalità vi è la possibilità di chiederle di mostrarvi una foto precisa presente in Foto, oppure ricordarvi di fare una determinata attività quando vi trovate in un certo luogo (perché ora sa anche dove vi trovate). Siri è ovunque, ora anche nelle applicazioni, e si trasformerà in un assistente “proattivo”.

Proactive

ProactiveNovità principale di questo Keynote è sicuramente lui, il nuovo Spotlight che integra nuove funzioni in perfetto stile Google Now. Proactive sarà presente in ogni applicazione, a partire dal Calendario che, ad esempio, vi avvisa quando partire dal lavoro per arrivare a casa in un certo orario in base al traffico. Addio alle chiamate dagli sconosciuti, grazie a Proactive sarà possibile sapere da dove proviene la chiamata. Ci sarà una collaborazione tra Proactive e Siri, la quale vi darà dei suggerimenti in funzione alle vostre abitudini giornaliere e in base alle vostre ricerche, il tutto nel pieno rispetto della privacy.

Applicazioni

app

Come ogni anno Apple non rilascia un aggiornamento del sistema operativo solo per migliorare quello precedente, ma inserisce al suo interno anche un nuove applicazioni che possano rendere l’esperienza d’uso unica nel suo genere. Passbook sarà eliminata con iOS9, per fare posto a Wallet, nuova app che si specializza nei pagamenti mobile e via NFC. Al suo interno troveremo sempre carte di credito, di imbarco e biglietti. Inoltre Apple Pay farà il suo debutto alla fine del mese negli in Inghilterra.

note

iOS 9 migliora anche l’app Note, che oltre a prendere appunti permette di scrivere a mano libera, inserire foto, link esterni, creare check list. Il tutto con un nuovo font, l’ormai celebre San Francisco, font di default su Apple Watch.

mappe

Mappe si rinnova, implementando le informazioni sui trasporti pubblici, con la possibilità di creare itinerari. Le nuove indicazioni saranno disponibili per le principali città del mondo, tra cui New York e Londra, niente ancora per l’Italia. Si potrà accedere anche ai negozi sulle Mappe, che avviseranno in caso accettino pagamenti con Apple Pay.

newsVera novità del comparto app di iOS 9 è News, la nuova applicazione che andrà a sostituire la sfortunata Edicola, all’interno della quale saranno organizzate tutte le notizie del momento in stile Flipboard, ovviamente scelte in base agli interessi dell’utente.

Le novità più importanti arrivano su iPad

nuova tastiera ipad

iOS 9 introduce notevoli miglioramenti su iPad a partire dalla tastiera, la quale guadagna i pulsanti copia-incolla, taglia, le frecce per muovere il cursore, la nuova funzionalità swipe con due dita, che attiva un trackpad multitouch e molto altro.

L’implementazione più attesa dagli utenti iPad è sicuramente il Multitasking che fa ufficialmente il suo debutto con il nuovo sistema operativo. Con il consono doppio tap del tasto home si potrà navigare tra le varie app aperte, e sceglierne due da utilizzare contemporaneamente, grazie alla nuova finestra condivisa. Utilizzando quattro dita sarà possibile gestire le finestre aperte, secondo l’organizzazione più utile al momento, scegliendo quale zona dello schermo occupare, e chi ingrandire di più, nei due formati 50/50 e 70/30.

multitasking appleTra le nuove funzioni del Multitasking arriva anche SlideOver che permette di passare rapidamente da un applicazione ad un altra. Ultima introduzione è la possibilità di visualizzare i video delle varie applicazioni, direttamente sulla Home, senza la necessità di tenere l’app aperta. Per sfruttare il multi-screen, le UI ereditano le funzioni di quelle di iPhone 6 e iPhone 6 Plus.

iOS 9: ecco quando arriverà e chi lo potrà installare…

Apple termina la presentazione di iOS 9 con una novità riguardante la batteria, per la quale verrà introdotta la Modalità Risparmio Energetico, che sarà in grado di incrementare la durata fino a 3 ore. L’aggiornamento OTA di iOS 9 avrà un peso decisamente inferiore rispetto a quello di iOS 8 (1.8 GB contro 4.6 GB), cosi da non occupare troppo spazio nei dispositivi dotati di poco storage, o in quelli più vecchi.

batteria

Inoltre, iOS 9 estende le sue funzionalità a HomeKit e ad Apple Car. Ma, la novità più grande è che Apple ha reso Swift un progetto Open Source. 

iOS 9 sarà disponibile a fine mese in versione beta a tutti gli sviluppatori, mentre la versione ufficiale sarà scaricabile come di consueto a inizio autunno. Potranno usufruire del upgrade tutti i possessori di iPhone 4s, iPhone 5, iPhone 5s, iPhone 6 e 6 Plus, iPad Mini, Mini 2, Mini 3, iPad Air, Air 2, iPad 2, iPad 3, iPad 4 e iPod Touch di quinta generazione.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS