Klopp ha deciso: “Mi fermo un anno, ho bisogno di ricaricarmi”

109
0
CONDIVIDI
Klopp

Tutti lo vogliono ma lui non si concede a nessuno. Jurgen Klopp è come una bella principessa d’altri tempi, che preferisce essere eternamente corteggiata ma mai avvicinata da nessuno. Così l’ex allenatore del Borussia Dortmund ha deciso di fermarsi un anno, dopo aver archiviato una della stagioni più difficili della sua carriera.

Non ci sarà quindi nessun trasferimento a Madrid, a Liverpool o addirittura a Monaco di Baviera, perchè Klopp ha confermato oggi la sua intenzione di non allenare nella prossima stagione: “Dopo 7 anni passati al Borussia Dortmund in un momento della mia vita intenso ed emozionante, credo sia sensato elaborare tutti i ricordi prima di cominciare, fresco e pieno di motivazioni, una nuova avventura con il mio staff”. Klopp ha maturato questa intenzione subito la finale di Coppa di Germania persa contro il Wolfsburg, dichiarando di aver ascoltato il cuore così come quando prese la decisione di lasciare il Borussia.

Difficile che il tecnico ci ripensi ma è sicuro che già dal prossimo gennaio, tante squadre ritorneranno alla carica per accaparrarsi uno dei migliori tecnici d’europa. Un periodo di pausa può farlo maturare anche come uomo, cos’ come successe a Pep Guardiola che dopo le vittorie con il Barcellona decise di fermarsi una stagione per riordinare le idee. Il prossimo Klopp, si spera, saprà forse stupire ancora di più di come abbia già fatto fino ad ora.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS