Konami parla del futuro della società: è l’ora del mobile gaming

126
0
CONDIVIDI

Dopo le recenti diatribe tra Konami e Kojima, la cancellazione di Silent Hills e l’improvviso cambio di direzione sul versante marketing, la compagnia nipponica sembra aver iniziato a fare chiarezza su quello che sarà il suo futuro in ambito videoludico. Stando a quanto riportato dal sito nipponico Nikkei e tradotto da NeoGAF, la società inizierà a puntare sul mercato mobile.

Ecco le parole del CEO di Konami, Hayakawa:

Perseguiremo in modo aggressivo il gaming mobile. La nostra principale piattaforma sarà il mobile. Il gaming si è diffuso attraverso un certo numero di piattaforme ma, alla fine della giornata, quella che è sempre più vicina a noi è quella mobile. Il mobile è dove si trova il futuro del gaming e assumerà il nuovo ruolo di collegamento tra il grande pubblico e il mondo gaming. Ci auguriamo che i nostri giochi che approderanno oltreoceano come MGS V e Winning Eleven continuino a far bene. Ma stiamo pensando anche a come spingere i nostri franchise anche su mobile.

Il CEO di Konami ha infine spiegato come gli utenti siano motivati a comprare contenuti extra e come il successo di Power Pro abbia motivato la società a spingere le serie più popolari verso il mobile. Sarà dunque una mossa vincente o sarà l’ennesima badilata che la società si darà sui piedi?

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS