Force Touch nei nuovi MacBook, 19 modi per utilizzarlo e come attivarlo

357
0
CONDIVIDI
Trackpad Mac

La tecnologia Force Touch è una delle novità più interessanti introdotte da Apple nei nuovi MacBook e MacBook Pro. Su questi nuovi computer portatili il trackpad riesce a capire quanta forza utilizziamo nella pressione. Sfruttando questa nuova caratteristica possiamo attivare diverse funzionalità aggiuntive.

Ma come si attiva il Force Touch? Andate su Preferenze di sistema>Trackpad e attivate l’apposita voce Force Touch. Una volta attivato potete utilizzarlo per:

1. Ricerca – effettuando un clic deciso su una parte di testo in una pagina web o in un messaggio Mail verrà visualizzato un menu a comparsa con i risultati di ricerca per il suddetto testo. Le informazioni sono tratte da fonti quali Dizionario, Wikipedia e altro;
2. Indirizzi – effettuando un clic deciso su un indirizzo potrai visualizzare un’anteprima di Mappe per tale indirizzo;
3. Eventi – effettuando un clic deciso su date ed eventi potrai aggiungerli al Calendario;
4. Anteprime dei link – effettuando un clic deciso su un link in Safari o Mail potrai visualizzare un’anteprima in linea della pagina web;
5. Numeri di traccia – effettuando un clic deciso su un numero di traccia in Safari o Mail potrai visualizzare i dettagli di spedizione in un menu a comparsa;
6. Icone dei file – effettuando un clic deciso sull’icona di un file potrai visualizzare un’anteprima di Visualizzazione rapida;

Apple Force Touch

7. Nomi dei file – effettuando un clic deciso su un nome del file nel Finder o sulla scrivania potrai modificare il nome del file;
8. Dock – effettuando un clic deciso sull’icona di un’app del Dock potrai accedere all’App Exposé. In questo modo potrai visualizzare tutte le finestre aperte per l’app;
9. Mail – quando componi un messaggio con un’immagine o un PDF in allegato, effettuando un clic deciso sull’immagine potrai attivare Evidenzia e commentare l’allegato;
10. Messaggi – effettuando un clic deciso su una conversazione nella barra laterale potrai visualizzare dettagli e allegati. Con il clic deciso sul token di un contatto nell’intestazione della chat potrai visualizzarne la scheda contatti in un menu a comparsa;
11. Promemoria – effettuando un clic deciso su un promemoria potrai visualizzare maggiori dettagli;
12. Calendario – effettuando un clic deciso su un evento esistente potrai visualizzare maggiori dettagli. Con il clic deciso su un partecipante a una riunione potrai visualizzare la scheda contatti in un menu a comparsa;
13. Posizioni in una mappa – effettuando un clic deciso su una posizione in una mappa potrai posizionarvi un segnaposto;
14. iMovie – quando il tuo progetto iMovie comprende una mappa o un globo animati, effettuando un clic deciso sulla mappa nella timeline potrai accedere a un menu Stile. In questo modo potrai scegliere stili diversi;

Force Touch Apple

15. QuickTime e iMovie – puoi modificare la pressione esercitata sui pulsanti Avanti veloce e Riavvolgi per aumentare la velocità di queste operazioni;
16. iMovie – quando trascini un clip video fino alla lunghezza massima, visualizzerai un messaggio che ti comunica che hai raggiunto la fine del clip. Aggiungendo un titolo visualizzerai un messaggio quando lo stesso viene inserito in posizione all’inizio o alla fine di un clip. Visualizzerai inoltre messaggi discreti con le guide di allineamento che vengono visualizzate nel Visore quando si ritagliano i clip;
17. Zoom nelle mappe – aumenta la pressione sul pulsante Ridimensiona per aumentare la velocità quando ingrandisci o riduci una mappa;
18. Visualizzazione delle foto usando le frecce – quando usi le frecce per visualizzare le foto in un Album o un Momento, puoi esercitare maggiore pressione per aumentare la velocità;
19. Rotazione delle foto – in Foto quando scegli Ritaglia e ruoti una foto, sarà presente una tacca quando il grado di rotazione della foto raggiunge lo zero.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS