Dock Yosemite bianco? Ecco come risolvere

677
0
CONDIVIDI

Dopo l’aggiornamento a OS X 10.10.2 molti utenti Mac hanno segnalato problemi con il dock, diventato improvvisamente bianco e privo di trasparenze. Non sappiamo con esattezza cosa ha modificato tale impostazione ma per rimettere tutto in ordine basta recarsi su Preferenze di Sistema>Accessibilità>Monitor e disattivare la voce “Riduci la trasparenza“.

L’attivazione automatica di questa impostazione ha causato la comparsa del dock white. Risolto.

dock white

 

Se il problema persiste a ogni riavvio dovete procedere con un reset SMC e PRAM. Ecco come procedere:

  • Reset SMC -> collegate l’alimentatore e assicuratevi che la spia sia di colore ambra (in caricamento). Premete insieme Maiuscolo (temporaneo) + CTRL + ALT + Accensione. La spia vi diventerà verde per un secondo dopodiché tornerà ambra.
  • Reset PRAM -> accendete il Mac con il pulsante power e subito dopo premete contemporaneamente P + R + CMD + ALT. Sentirete il classico primo “Don” di accensione e subito dopo un secondo “Don”. Soltanto al secondo suono lasciate i pulsanti.

Il Mac si riavvierà e il dock bianco sarà finalmente un lontano ricordo.

Ultimo disperato tentativo nel caso in cui l’opzione nel menù accessibilità si riattivasse da sola anche dopo questi reset: andate sul Finder. In alto cliccate su “Vai” tenendo premuto il pulsante ALT. Scegliete Libreria>Preferences e cercate il file “com.apple.universalaccess.plist”. Cancellatelo. Verranno resettate le impostazioni del menù accessibilità, quindi anche l’eventuale problematica.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS