Google Play Store: come pagare utilizzando il credito telefonico

2864
0
CONDIVIDI

Il Google Play Store mette a disposizione degli utenti Android una comoda funzionalità: pagare per i contenuti presenti all’interno del negozio virtuale utilizzando il credito telefonico. Con questo articolo vogliamo spiegarvi come procedere all’acquisto mediante SIM.

1. Assicuratevi di essere sulla rete dell’operatore, non Wi-Fi; se stai utilizzando una rete wireless, non sarai in grado di acquistare tramite fatturazione con l’operatore;
2. Individuate l’app Android che desiderate acquistare su Google Play e toccate il rettangolo blu che contiene il prezzo;
3. Selezionate l’opzione relativa all’addebito sul vostro account mobile dal menù a discesa.
4. Toccate “Accetta e acquista”. Se avete già utilizzato la fatturazione con l’operatore in passato, avete terminato. Inizierà il download della vostra app;
5. Se necessario, aggiungete le informazioni sul vostro indirizzo nello spazio apposito;
6. Toccate OK;
7. Confermate le informazioni sul vostro indirizzo nella schermata di verifica, effettuando le eventuali correzioni necessarie;
8. Toccate “Accetta e acquista”.

Se ancora non vedete comparire l’apposita voce assicuratevi di aver soddisfatto tutte le seguenti condizioni:

  • Deve essere in uso la rete dell’operatore (3G/4G), non la rete wireless;
  • Dovete acquistare da Google Play sul dispositivo, non sul Web;
  • Dovete essere in regola con il tuo operatore e non aver superato il limite dell’operatore sulla spesa mensile;
  • Il dispositivo/piano di servizio deve essere stato attivato per gli acquisti di contenuti premium;
  • Il vostro dispositivo deve essere predisposto per l’utilizzo della fatturazione diretta con l’operatore;
  • Assicuratevi di non essere in Blacklist con alcuni servizi bloccati.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS