Jailbreak iOS 8.1.1 già disponibile, guida su come procedere

1249
0
CONDIVIDI

Il team di hacker TaiG ha reso disponibile il tool che permette di effettuare il jailbreak di iOS 8.1.1, l’ultima versione del sistema operativo mobile di Apple. In questo articolo non solo vi diciamo come scaricare questo nuovo tool ma anche come fare per procedere allo sblocco del vostro dispositivo iDevice.

Innanzitutto la procedura in questione è compatibile con i seguenti dispositivi: iPhone 6 Plus, iPhone 6, iPhone 5s, iPhone 5c, iPhone 5, iPhone 4S, iPad 2, iPad 3, iPad 4, iPad Air, iPad Air 2, iPad mini, iPad mini 2, iPad mini 3 e iPod touch 5G.

Il tool gira solo su Windows quindi avete bisogno per forza di un computer con tale sistema operativo. Prima di procedere con la guida installate su questo computer iTunes e assicuratevi di avere installato iOS 8.1 sull’iPhone, iPod o iPad che intendete sbloccare.

 

1. Eliminate dalle impostazioni del vostro dispositivo iOS il blocco con Touch ID o Codice di Sicurezza. Dopo disattivate anche Trova il mio iPhone, da iCloud.

2. Collegate il dispositivo ad iTunes via cavo USB e effettuate un backup manuale del contenuto, giusto per sicurezza.

3. Avviate l’eseguibile del tool TaiG, che potete scaricare qui, e togliete l’unica spunta verde attiva nel programma per disabilitare l’installazione di uno store di applicazioni pirata che potrebbe infettare il vostro dispositivo.

tool jailbreak

4. Ora premete sul pulsante verde per avviare l’operazione di sblocco del dispositivo. Se tutto sarà andato a buon fine il tool vi metterà davanti una faccina sorridente di colore verde. Il dispositivo si riavvierà e subito dopo troverete al suo interno lo store Cydia nella schermata Home.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS