Apple dirà addio a Google su Safari, c’è posto per Bing e Yahoo!

736
0
CONDIVIDI

La scorsa settimana vi abbiamo segnalato qui il nuovo accordo tra Mozilla e Yahoo per l’utilizzo di questo motore di ricerca all’interno del noto browser Firefox. Tutti gli utenti che scaricheranno questo famoso browser si ritroveranno Yahoo impostato come motore di ricerca predefinito. Un passo in avanti importante per Yahoo, che può vantare così su una vasta utenza che ogni giorno utilizza Firefox per navigare.

L’accordo che lega Apple a Google, per quanto riguarda il motore di ricerca predefinito di Safari Mobile, scadrà il prossimo anno. Tutto potrebbe quindi essere rimesso in discussione. Oltre a Google, Apple propone alla sua utenza altre due scelte, ovvero Bing e Yahoo. Proprio uno di questi due motori di ricerca alternativi potrebbe prendere il posto di Google sul browser degli iPhone e iPad.

Ci sono concrete possibilità per entrambe ma Bing sembra in leggero vantaggio, essendo già partner di Apple per quanto riguarda i dati utilizzati da Siri. Vedremo chi la spunterà alla fine.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS