Elezioni in Brasile: Dilma Rousseff rieletta con il 51,64% delle preferenze

339
0
CONDIVIDI

Dilma Rousseff, presidente uscente del Brasile, viene riconfermata grazie ad un 51,64% delle preferenze (54,5 milioni di voti). Viene così sconfitto il rivale Aécio Neves, il leader socialdemocratico del Psdb, arrivato al 48,36% (51 milioni di voti). Le recenti elezioni non soltanto confermano la presidentessa Rousseff a capo del Brasile ma certificano anche la profonda divisione presente in questo territorio.

La presidentessa ha dichiarato di voler “essere un presidente migliore” in questo suo secondo mandato e ha fatto subito un appello chiedendo ai cittadini del Brasile la pace e l’unità del paese. Dilma Rousseff dovrà fare molto meglio, questo è sicuro. Il deficit commerciale ha ormai superato i 7 miliardi di reais – circa 2,5 miliardi di euro, un altro record – e la produzione industriale stenta a ripartire.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS