Giudici Consulta: diciannovesima “fumata nera”

96
0
CONDIVIDI

Il Parlamento, riunito in seduta comune per la diciannovesima votazione, non esprime i 570 voti di maggioranza necessaria all’elezione dei due giudici della Corte Costituzionale e del componente laico del Consiglio Superiore della Magistratura.

Nulla di fatto annunciato già prima del voto, al trapelare della volontà di maggioranza e Forza Italia di votare scheda bianca. Attesa la ventesima votazione.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS