Body Painting: quando l’illusione diventa un’opera d’arte

219
0
CONDIVIDI

Quello che sembrerebbe un’ illusione o un effetto ottico è in realtà un’opera d’arte, e quello che vedete in figura non è un dipinto, ma un paesaggio reale e una modella in carne ed ossa. Come è possibile? Grazie all’arte del Body Painting.

La famosa body painter statunitense Trina Merry ha deciso di mimetizzare il corpo delle sue modelle con il paesaggio di Manatthan, creando così un particolare effetto che balza subito all’occhio, infatti il corpo delle ragazze sembra immergersi letteralmente all’interno del panorama fino a non riuscire a distinguere dove inizia l’uno e termina l’altro.

Un’operazione complessa che richiede una grande meticolosità e una pazienza infinita sia per l’artista sia per le modelle, che devono posare nude per diverse ore.  Nonostante alcuni cittadini abbiano avvisato le autorità locali per il nudo in pubblico, in realtà le leggi americane non vietano di denudarsi in luoghi pubblici, così la Merry ha potuto concludere i suoi capolavori senza spiacevoli conseguenze.

fonte | La Repubblica.it

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS