Martin Oedegaard: il giocatore più giovane ad esordire in nazionale

368
0
CONDIVIDI

Sarà lui, Martin Oedegaard, il giocatore più giovane di sempre ad esordire in nazionale. Il tecnico norvegese lo ha convocato, a soli 15 anni, per l’amichevole contro gli Emirati Arabi. Nato il 17 dicembre 1998, Martin Oedegaard ha già dimostrato tutte le sue doti. Il tecnico della nazionale norvegese ha infatti commentato così la sua convocazione:

“Ha mostrato di poter offrire ottime prestazioni in campionato, adesso lo voglio vedere all’opera anche in Nazionale. Ho detto che sarebbe stato una stella, adesso può diventare il più giovane calciatore della Nazionale norvegese.”

Il giovane calciatore norvegese si piazza quindi al primo posto nella speciale classifica dei giocatori più giovani mai convocati in nazionale. Dopo di lui Diego Armando Maradona (16 anni e 120 giorni), Pelè (16 anni e 257 giorni), Ronaldo (17 anni e 182 giorni), Bergomi (recordman italiano a 18 anni e 113 giorni) e Theo Walcott (17 anni e 75 giorni).

fonte | Eurosport

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS