Microsoft porterà Samsung in tribunale, ecco perché

731
0
CONDIVIDI

Microsoft sta organizzando il proprio futuro dopo l’importante acquisizione di Nokia, società molto importante per il mercato smartphone e non solo. Il colosso di Redmond sta cercando di mettere ordine anche tra i propri partner. Presto porteranno in tribunale Samsung per via di diversi problemi legati all’utilizzo di alcuni brevetti, o meglio, per soldi che il colosso sudcoreano non avrebbe pagato per l’utilizzo di queste tecnologie proprietarie Microsoft.

Nel 2011 le due società si erano accordate per l’utilizzo di tali brevetti ma dallo scorso settembre Samsung ha deciso di interrompere i pagamenti. Anche la questione licenziamenti rimane in bilico. Anche se Microsoft ha promesso il re-inserimento di questi dipendenti, in Cina un centinaio di persone ormai prossime al licenziamento hanno manifestato in prossimità degli stabilimenti Nokia, ora diventati di proprietà di Microsoft.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS