Stoccarda, due nomi caldi per il dopo Traoré

93
0
CONDIVIDI

 

 

Dopo l’addio di Ibrahima Traoré, passato al Borussia Mönchengladbach, lo Stoccarda si è messo alla ricerca di un esterno di talento che possa sostituire il forte guineano; sul taccuino di Armin Veh sono due i nomi caldi, in particolare quello di Filip Kostic. Il ventunenne serbo è un’ala che può giocare su entrambe le fasce, e all’occorrenza giostrare anche dietro la punta; quest’anno si è messo in luce con la maglia del Groningen nel campionato olandese, dove ha segnato 9 reti e servito anche 8 assist.

L’interesse dello Stoccarda è molto forte e un’offerta ufficiale è già partita; la concorrenza però è alta, visto che sul giocatore si sono mosse anche PSV, Porto e Anzhi, squadre disposte anche ad alzare l’offerta dei tedeschi pur di tesserare il promettente serbo.

Nel caso la trattativa non andasse in porto, lo Stoccarda ha individuato in Ermin Zec una valida alternativa; il bosniaco classe 88 si è da poco svincolato, e questo rappresenta un grosso vantaggio per la società sveva; nell’ultima stagione l’esterno sinistro ha giocato in Turchia con la maglia del Genclerbirligi, squadra con la quale ha collezionando 27 presenze e 6 reti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS