Samsung: 200 milioni di dollari per SmartThings

448
0
CONDIVIDI

Il colosso sud-coreano, Samsung, sarebbe in trattativa per acquisire SmartThings, società che si occupa di domotica e, più in generale, di automazione della casa tramite una serie di dispositivi connessi tra loro. L’acquisizione permetterebbe a Samsung di inserire SmartThings all’interno dei propri elettrodomestici controllabili tramite l’app disponibile per Android e iOS.  Il sistema di SmartThings è basata da una serie di sensori (temperatura, movimento) che fanno capo ad un hub centrale che comunica direttamente con lo smartphone tramite l’app dedicata. 

Una mossa che porterebbe Samsung davanti a Google e Apple, entrambe ancora in pieno mare nello sviluppo dei propri sistemi per l’automazione.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS