Guida: come velocizzare Windows 8 disabilitando la manutenzione automatica

1368
0
CONDIVIDI

Con Windows 8, Microsoft ha impostato di default una funzionalità di manutenzione automatica che dovrebbe velocizzare il sistema operativo. Tuttavia, a causa dell‘enorme quantità di risorse che il processo necessita questa operazione provoca spesso e volentieri notevoli rallentamenti, soprattutto su PC un po’ datati o comunque con un hardware di fascia media-bassa. Grazie ai ragazzi di WindowsBlogItalia vi proponiamo quest’oggi una semplice guida per velocizzare il PC disabilitando il suddetto processo.

  1. Posizionandoci nella schermata Start, digitiamo “Pianifica Attività” e avviamo l’applicazione.
  2. Avviata l’applicazione, clicchiamo nella casella sulla destra sulla cartella “Libreria Utilità di pianificazione”; proseguiamo allo stesso modo con le cartelle Microsoft>Windows e infine TaskScheduler.
  3. Da qui, nella casella in alto al centro clicchiamo con il tasto destro sulla voce “Regular Maintence” e selezioniamo “disattiva”.

Utilità di pianificazione

A questo punto, se avete seguito correttamente tutti i passaggi, non dovreste notare strani rallentamenti sul vostro PC con Windows 8.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS