Yahoo chiude alcuni servizi “inutili”

384
0
CONDIVIDI

Anche per Yahoo è tempo di rinnovamenti e di “pulizia”. Con un post sul suo blog di Tumblr la compagnia ha annunciato che continuerà a concentrarsi sulla sua missione e che per farlo deve chiudere alcuni servizi ritenuti “inutili”. I servizi che scompariranno entro fine luglio sono: Cerca Persone (che è stato integrato in Yahoo Search), Xobni, Yahoo Toolbar per Chrome (che viene sostituita da un’estensione), Shine, Voice e Contributor Network.

Attualmente la compagnia si sta concentrando su ricerca, comunicazioni, magazine digitali e video. Tutto il superfluo verrà eliminato. Per maggiori informazioni consultate il blog ufficiale di Yahoo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS