Francoforte: se fosse Marin il regalo per Schaaf?

51
0
CONDIVIDI

 

Dopo averla lasciata con grandi ambizioni due estati fa, sembra che Marko Marin sia pronto a tornare in Bundesliga, nel campionato che lo aveva lanciato ad altissimi livelli; stando agli ultimi rumors infatti, pare che sull’esterno d’attacco ci sia il forte interessamento dell’Eintracht Francoforte che cerca di sfruttare il fatto che la famiglia di Marin risieda a Francoforte e che lo stesso calciatore sia in città per curarsi dall’infortunio accorso alla coscia sinistra. Il desiderio del calciatore è quello di ritornare in nazionale e un torno di livello come la Bundesliga potrebbe aiutarlo.

Il neo tecnico Schaaf è alla ricerca di un giocatore di fascia molto rapido, e vede in Marin un’ottima possibilità. I due hanno già lavorato assieme nel Werder Brema, la squadra che aveva fatto scoprire al mondo il venticinquenne di origini bosniache. Il DS Bruno Hubner ha promesso un Eintracht Francoforte da prima fascia, nonostante le tante cessioni eccellenti come Jung, Rode e Hegeler e il ritorno dal prestito dello spagnolo Joselu poi finito ad Hannover. Dopo gli arrivi di Hasebe e Chandler, Hubner sta lavorando sotto traccia al grande colpo, quello che porterebbe i rossoneri di nuovo in corsa per l’Europa League considerando che squadra come Hertha Berlino, Hoffenheim e Hannover si stanno rinforzando in ogni reparto.

Quest’anno Marin, di proprietà del Chelsea, ha giocato in prestito al Siviglia, squadra con la quale ha vinto l’Europa League; una stagione abbastanza positiva per lui, dopo che nella sua unica stagione in Premier League aveva ampiamente deluso le aspettative. Per lui si tratterebbe di un ritorno alle origini, visto che aveva già militato nella squadra rossonera da giovanissimo, prima di passare al Borussia Mönchengladbach.

L’opzione di acquisto per il Francoforte potrebbe essere quella del prestito, soluzione che il Chelsea prenderebbe in considerazione visto che Mourinho ha deciso di puntare su Fabregas e il brasiliano Willian. Il contratto con il club inglese scadrà nel 2017.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS