Xperia Z2: la recensione

1657
0
CONDIVIDI

Non rimanevo piacevolmente sorpreso davanti ad uno smartphone da tempo ormai. Forse mi ero abituato alle solite marche, ai soliti prodotti. Sony ha svolto un lavoro eccellente con questo nuovo Xperia Z2, smartphone che possiamo recensirvi grazie alla gentile collaborazione di ByTecno.it. Questo dispositivo mi ha colpito per diversi aspetti, legati sia al design che all’hardware. Mette a disposizione un display magnifico e caratteristiche hardware da vero top smartphone. Anche il sistema operativo ha soddisfatto in pieno i miei gusti estetici, ma procediamo per gradi. Cominciamo parlando del design, per poi addentrarci alla scoperta di tutte le altre caratteristiche di questo dispositivo, dalla fotocamera al processore, dalla batteria alla personalizzazione di Android.

Design

L’Xperia Z2 offre un design completamente diverso rispetto a quello messo a disposizione dagli altri competitor Android. Troviamo del vetro sia frontalmente che posteriormente, un po’ come su iPhone 4 e 4S. La forma squadrata con angoli arrotondati rende il tutto decisamente armonico. Sulla destra sono stati posizioni i tasti volume, tasto fotocamera e pulsante circolare On/Off. Vi è anche lo sportello dedicato all’inserimento della Micro SD.

A sinistra invece troviamo i connettori magnetici per l’apposito dock, venduto separatamente, e un enorme cassetto dove è nascosto il foro per l’USB e il cassetto per la SIM. Il vano SIM è progettato davvero male. Bisogna tirar fuori un cassetto davvero piccolo e fragile. Il rischio di danneggiarlo è elevatissimo.

Xperia Z2 posteriore

Display

Nonostante il display IPS abbia risoluzione 1920×1080 pixel, questo schermo da 5,2 pollici sprigiona una qualità fuori dall’ordinario. Non è tanto la definizione del display a sorprendermi ma la qualità dei colori. È calibrato in modo impeccabile a mio avviso. Raramente ho trovato un display del genere su uno smartphone. Per quanto riguarda il numero di pixel per pollice, la grandezza del display e la risoluzione generano un numero di PPI pari a 424.

Hardware e Sistema Operativo

Sotto il profilo hardware questo Xperia Z2 non ha nulla da invidiare agli altri top smartphone Android. Mette a disposizione un potente processore Qualcomm Snapdragon 801 quad-core da 2,3 GHz, 3 GB di RAM e 16 GB di memoria interna espandibile. Lo abbiamo provato per una settimana circa e nonostante l’utilizzo intenso, il nuovo top smartphone di Sony non ha mai sofferto di rallentamenti o blocchi improvvisi. Se l’è cavata decisamente bene anche con i giochi più pesanti da digerire.

La personalizzazione Android by Sony mi ha soddisfatto parecchio. Non amo le UI in stile Samsung. HTC ha svolto un ottimo lavoro con il suo One ma questo Xperia Z2 offre il compromesso perfetto tra Android Stock e un altro sistema operativo. I widget che Sony ha inserito e i vari menù sono realizzati con lo stesso stile del terminale, formando così un binomio quasi indissolubile.

xperia Z2 sony

Fotocamera

La fotocamera meriterebbe un articolo a parte. Sony ha montato su questo Xperia Z2 un sensore da ben 20,7 megapixel. Non solo scatta foto qualitativamente impeccabili, ai livelli di una compatta, ma registra video in qualità 4K. Qui sotto trovate un video registrato in 4K con questo Xperia Z2 e una foto scattata all’aperto.

Sony ha incluso nel sistema operativo un’app fotocamera più che potente. Offre varie modalità di scatto, come a rallentatore o con realtà aumentata. Potete attivare diversi effetti e far comparire davanti a voi dinosauri (foto esempio), folletti, etc. Quest’app è una delle più complete, dedicate alle foto ovviamente, mai trovate di default in uno smartphone Android.

Batteria e Connettività

La batteria di questo Xperia Z2 non è affatto male. Con un utilizzo medio-intenso arrivavo a fine giornata con un 50% di batteria rimanente. Sapete però come la penso: inutile arrivare con il 50% di batteria a fine giornata. Per essere sicuri di non restare con il telefono scarico il giorno seguente ci ritroveremo comunque a caricarlo ogni notte. Però, con una batteria del genere (da 3.200mAh) si può tranquillamente abusare di giochi e altre app pesanti.

Lato connettività non manca niente. Troviamo supporto alla rete LTE, NFC, Bluetooth 4.0 e Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac.

Prezzo

Xperia Z2 è disponibile sullo store ByTecno.it a 629€. Un prezzo sicuramente onesto per un dispositivo di fascia alta che offre il meglio dell’esperienza Android. Vi lasciamo alla nostra videorecensione completa.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS