Virgin continua a sperimentare i Google Glass in aeroporto

93
0
CONDIVIDI

I Google Glass in aeroporto funzionano. Virgin ha deciso di estendere la sua sperimentazione di utilizzo degli smartglasses di Google da parte degli addetti dello scalo londinese di Heathrow anche ad altri aeroporti europei.

Il CEO Craig Kreeger durante una manifestazione di tecnologia aerea a Bruxelles ha spiegato:

“Stiamo ancora lavorando e non abbiamo ancora una data definitiva”, ha detto. “Sarà esteso al di là di Heathrow ad altre strutture di check-in. Tutto quello che abbiamo fatto per il momento è guardare i dati e ci hanno incoraggiato ad andare avanti”.

La sperimentazione di Virgin, quindi, proseguirà. Quella messa in campo ad Heathrow, con i Google Glass utilizzati nella fase del check in e per dare informazioni ai passeggeri in partenza dallo scalo di Londra, ha dato risultati positivi ed ha convinto i vertici della compagnia aerea a testare le potenzialità degli smartglasses anche in altri aeroporti, continuando parallelamente anche nello sviluppo di applicazioni specifiche che possano migliorare la qualità del servizio di terra proposto dal personale della compagnia aerea. 

Qui sotto un breve filmato illustrativo di come si comportano i Google Glass in aeroporto.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS