Google Glass al lavoro nell’aeroporto di Copenhagen

93
0
CONDIVIDI

Dopo gli esperimenti della compagnia aerea Virgin, anche l’aeroporto di Copenhagen ha dotato il suo personale di Google Glass. Merito di un esperimento iniziato all’inizio del mese che ha coinvolto gli addetti allo scalo che hanno assistito i viaggiatori in arrivo e in partenza fornendo indicazioni in modo semplice e coinvolgente grazie agli smartglasses di Google. 

Gli addetti dopo il periodo di prova hanno commentato in modo molto positivo i risultati raggiunti, sottolineando però anche alcuni limiti della versione attuale dei Google Glass come la durata della batteria, l’eccessivo calore e una scansione dei codici non proprio efficiente.

Diversa la reazione dei viaggiatori, a seconda dell’età. Mentre i più giovani hanno subito riconosciuto, apprezzato e fotografato i Google Glass, i più anziani hanno avuto bisogno di capire di cosa si trattasse, prima di apprezzarne però le funzionalità.

I responsabili dell’aeroporto di Copenhagen hanno comunicato che continueranno ad espandere l’utilizzo dei Google Glass all’interno dello scalo, dotando anche altre squadre di dipendenti degli smartglasses. 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS