Google acquista Skybox per spiare i rivali?

707
0
CONDIVIDI

Google si appresta ad acquistare Skybox Imaging, spendendo la bellezza di 500 milioni di dollari. Secondo il The Wall Street Journal, tale società sarà in grado di scattare due foto al giorno della Terra in alta risoluzione entro il 2016. Ma non solo. Entro il 2018 la società lancerà in orbita 24 satelliti che cattureranno video in tempo reale dallo spazio. Con questi strumenti Google si appresta a migliorare i propri servizi Mappe, come Google Earth e Google Maps.

L’azienda con sede a Mountain View potrebbe studiare anche i propri rivali sfruttando questi satelliti. Potranno indirizzarne uno sopra i parcheggi dei negozi Walmart e monitorare quanti consumatori acquisteranno i nuovi iPhone.

Google potrebbe anche monitorare, sempre grazie a Skybox, la quantità di petrolio che viene tirato fuori dal terreno dell’Arabia Saudita. Ovviamente non si metteranno a guardare tutto ciò per puro gusto personale. Vogliono arrivare in anticipo su tutto. Vogliono essere i primi a sapere quanto costerà il petrolio tra qualche settimana. Vogliono essere i primi a sapere quanti iPhone saranno stati venduti. Grazie a Skybox potrebbero riuscirci. Ma la privacy?

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS