Alla Bosnia il record di autogol più veloce ai Mondiali

83
0
CONDIVIDI

Nella notte, durante il match tra Bosnia e Argentina, è stato segnato l’autogol più veloce della storia dei mondiali di calcio. Sead Kolasinac, terzino sinistro della Bosnia, ha infilato la palla nella propria porta dopo 144 secondi dall’inizio dell’incontro. Il povero Kolasinac è stato beffato da un rimpallo a seguito di una punizione dalla trequarti dell’Albiceleste.

Il record in precedenza apparteneva a Carlos Gamarra, che nel 2006 siglò un autogol dopo 166 secondi.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS