Samsung prima nella vendita smartwatch

158
0
CONDIVIDI

Samsung supera Pebble nel mercato degli smartwatch. A trainare il gigante coreano è stata ovviamente la linea Gear che, come analizzato da una ricerca NPD, ha superato la concorrenza piazzando ben quattro dispositivi su cinque nei 430 mila venduti in sei mesi (da ottobre 2013 a marzo 2014) negli Stati Uniti. Sul podio anche Sony, largamente staccata però da Pebble. 

Secondo Ben Arnold di NPD, il successo di Gear è da rintracciare sopratutto nella possibilità di avere un proseguimento del proprio smartphone al braccio. Possibilità quindi di avere tramite le notifiche un’integrazione forte con il telefono, anche in ambito salute e fitness, grazie alle app rilasciate da Samsung. 

Le cose, però, potrebbero cambiare nettamente già dai prossimi mesi. Gli analisti, infatti, concordano nel sostenere che Android Wear (il nuovo sistema operativo per smartwatch di Google), ma soprattutto Apple con il suo iWatch potrebbero ribaltare nettamente le cose.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS