iOS 8 ci anticipa tutto di iWatch: ecco perché

876
0
CONDIVIDI

Con iOS 8 Apple ha introdotto tantissime migliorie volte a rendere sempre più rapidi ed efficienti i vari iPhone e iPad. Le novità introdotte in questo nuovo sistema operativo mobile ci svelano anche i futuri piani della società con base a Cupertino, come iWatch. Già, perché iOS 8 ci anticipa tutto di iWatch. Apple ha introdotto su questo sistema operativo tante migliorie legate anche alle connessioni wireless, proprio perché è in arrivo qualcosa di nuovo.

Ma non solo gestione wireless. Apple ha introdotto su iOS 8 i widget nel centro notifiche, ovvero mini-applicazioni che potremo vedere sfruttate al massimo proprio su iWatch, dove il display non è certo generoso come su iPhone e iPad.

Anche la gestione delle notifiche – ora interattive – spalanca le porte ad un futuro dispositivo da polso. Su iWatch non ci sarà tanta libertà di interazione. Poter gestire una notifica in modo veloce sarà fondamentale per non rendere l’utilizzo di questo nuovo prodotto una vera tortura.

9432-1118-iOS8-iPhone5s-l

Il nuovo Spotlight potenziato potrebbe essere decisamente comodo sul primo SmartWatch di Apple. Potremo cercare contenuti, come foto o musica, senza dover tirare fuori dalla tasca il nostro iPhone. E poi ci sono altre caratteristiche, come Handoff e QucikType, che ci forniscono ulteriori conferme sull’imminente arrivo di questo orologio intelligente di Apple.

Che ne pensate? Le novità di iOS 8 ci anticipano iWatch oppure non hanno nulla a che vedere con quello che Apple presenterà tra settembre e ottobre?

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS