Voeller: “Donati resta con noi, ho detto no alla Fiorentina”

215
0
CONDIVIDI
Giulio Donati, terzino italiano del Bayer Leverkusen

 

Dopo l’ufficialità dell’arrivo di Tin Jedvaj in prestito dalla Roma il DS del Bayer Leverkusen, Rudi Voeller, ha rivelato a Sport Bild di aver rifiutato un’offerta della Fiorentina per riportare in Italia Giulio Donati.

L’ex centravanti della nazionale tedesca ha blindato l’esterno di Pietrasanta ribadendo la sua importanza nello scacchiere rossonero:

“Abbiamo molto bisogno di Donati, soprattutto perchè giocheremo su tre fronti. Il tecnico Schmidt punta molto sul giocatore e mi ha chiesto di confermarlo anche per la prossima stagione”. 

Per la Fiorentina si tratta del secondo rifiuto ricevuto dal Bayer Leverkusen. Lo scorso anno infatti la società viola provò ad ingaggiare il centravanti Stephan Kiessling (in attesa del si di Gomez) ricevendo anche allora un secco no.

Su Donati invece si sta muovendo anche la Roma, ma il calciatore sembra destinato a rimanere in Bundesliga dove è reduce da una stagione straordinaria con la maglia del Bayer.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS