Google ora avvisa dei siti non ottimizzati per cellulari

1095
0
CONDIVIDI

La ricerca Google si aggiorna migliorandosi e introducendo un’algoritmo di correzione per tutte quelle pagine web non ottimizzate per i cellulari. D’ora in poi un avviso comparirà sullo smartphone quanto, navigando, si viene re-indirizzati verso un sito che non è predisposto per la navigazione da mobile. Un bel fastidio in meno e un’aggiornamento essenziale oggi che la navigazione da cellulare conta una bella fetta di utenza e ha non poca importanza in quanto a mole di traffico dati prodotto.

Screen Shot 2014-06-06 at 01.23.51

Gli avvisi compariranno agli utenti smartphone/tablet sotto il risultato di ricerca e a quel punto o si tenta una nuova ricerca oppure si può decidere di proseguire comunque per il sito prescelto. I risultati più coinvolti da questo nuovo sistema di Google saranno principalmente quelli in lingua inglese prodotti negli Stati Uniti. Ma la tutela è a doppio senso, infatti qualora Google rilevasse un sito non ottimizzato per i cellulari questo invierà ai proprietari/o del sito un messaggio sul Webmaster Tools nella sezione “Smartphone Crawl Errors” per avvisarli della mancanza, facendogli forse un gran favore visto la quantità di utenti che così rischiano di perdere.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS