Dortmund-Ginter, il Friburgo alza la richiesta

46
0
CONDIVIDI

 

Dopo l’affare Immobile, arrivato in Germania per 18,5 milioni di euro, il Borussia Dortmund cerca in tutti i modi di puntellare anche la difesa. Il prescelto da Jurgen Klopp è Matthias Ginter, centrale del Friburgo che dopo due stagioni giocate ad altissimi livelli è riuscito ad entrare persino nei 23 di Loew al Mondiale.

Il Borussia corteggia il difensore da oltre un anno, con l’affare che ad aprile sembrava già fatto per una cifra vicina ai 10 milioni di euro. Il Friburgo invece non vuole cedere né alle richieste del calciatore e né a quella del Dortmund, con l’obiettivo di fare cassa sfruttando il contratto che lega Ginter ai bianconeri fino al 2017.

Il Dortmund vuole assolutamente il giocatore (visti i tanti infortuni che hanno minato la difesa giallonera la passata stagione) ma non è disposta a partecipare ad un’asta. Il Friburgo è fermo ad una cifra di 13/14 milioni di euro, costo al momento proibitivo per il Borussia. La volontà è quella di chiudere a 10 oppure riprovare ad ingaggiare il difensore nella prossima stagione quando le pretese del Friburgo potrebbero essere più basse.

Anche l’gente del calciatore, Oliver Fischer, ha dichiarato a Sport Bild la volontà di Ginter di trasferirsi al Borussia non chiudendo però a nessuna ipotesi:

“Matthias è pronto per il salto in un grande club. Adesso deve pensare solamente al Mondiale, magari al suo ritorno in Germania si potrà parlare con più calma”

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS