Mondiali 2014: vietato lo scambio maglie per l’Iran

151
0
CONDIVIDI

L’Iran si è qualificato agevolmente per i Mondiali di Calcio 2014, che si terranno in Brasile. Purtroppo però i calciatori della nazionale iraniana non potranno scambiarsi la maglia con gli avversari, come sempre accade al termine di una partita di calcio. Tutta colpa dei problemi economici che affliggono il paese e la relativa federazione calcistica nazionale.

Saranno costretti a lavare e riutilizzare le casacche usate in precedenza, come ha rivelato il presidente della federcalcio iraniana Ali Kafashian.

fonte | Corriere dello Sport

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS