Prima di iPhone Android non supportava il touch

994
1
CONDIVIDI

Dai documenti della causa Apple vs. Samsung trapela un particolare che risulta piuttosto sorprendente: Android, prima dell’arrivo di iPhone, non supportava per niente il touchscreen, ma ha poi dovuto cambiare per ovvi motivi.

The product [Android] was designed with the presence of discrete physical buttons as an assumption.

Inizialmente, infatti, Android supportava solo un tasto multidirezionale che permetteva di muoversi nei menu del device, un po’ come accade sui vecchi terminali BlackBerry: l’arrivo sul mercato di iPhone ha poi di fatto rivoluzionato tutto, e da allora tra le specifiche di Android è entrata la dicitura “multi-input touch”. I documenti del 2006 dello sviluppo del 2006 infatti non parlano di touchscreen, feature che fu aggiunta dopo il 2007.

Come spesso è accaduto, Apple ha ricoluzionato un settore, ma oramai Android è sulla sua strada.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS
  • Federico Teruzzi

    Apple NON ha inventato il touch-screen ne lo ha portato per prima su uno smartphone, quindi anche Apple ha copiato qualcuno??!! In un mercato concorrenziale è normale una cosa del genere…