Ellie James: la donna con la pelle che odora di pesce marcio

193
0
CONDIVIDI

Di malattie strane e imbarazzanti ne abbiamo viste tante qui su Sapendolo ma la povera Ellie James merita uno spazio speciale per il suo drammatico problema. La sua vita è un vero e proprio incubo. Quando aveva 30 anni (oggi ne ha 44) gli hanno diagnosticato una rara malattia che conferisce alla sua pelle il caratteristico odore di pesce marcio.

Ellie, dirigente di un’importante azienda, riceve spesso consigli quasi umilianti su come migliorare il proprio igiene, ma il problema non è certo quello.

In un primo momento non ho capito cosa non andava. Ho sempre avuto un’igiene impeccabile. L’odore era un completo mistero, mi chiedevo se il mio gatto avesse portato in casa un topo e l’avesse lasciato a marcire da qualche parte. Ma poi ho lentamente capito che ero io il problema, quando gli estranei per strada o sui mezzi pubblici hanno cominciato a guardarmi turandosi il naso. Volevo tornare a casa dal lavoro ogni sera e piangere. Sull’autobus che prendo di solito l’autista aveva installato un deodorante per ambiente e diceva agli altri passeggeri che la colpa era mia. Ero distrutta alzarsi da letto ogni mattina era sempre più faticoso.

Fortunatamente un endocrinologo ha parzialmente capito il problema. La signora James ora prende un antibiotico particolare e si lava con un sapone specifico che attenua in modo importante il disgustoso odore.

Quando qualcuno si tura il naso in mia presenza, io lo prendo da parte e spiego che ho un problema medico.

fonte | Today

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS