K-Glass: la visione coreana degli smartglass

50
0
CONDIVIDI

Arriva dalla Corea un altro prototipo di smartglass, ispirato ai più famosi Google Glass. Alla base  un nuovo chip sviluppato dai ricercatori del Korea Advanced Institute of Science and Technology. Il chip imita il cervello umano e nel prototipo chiamato K-Glass restituisce input del tutto autonomi alla persona che li indossa. Al contrario dei Google Glass, con i K-Glass saranno gli occhiali a suggerire delle informazioni sullo schermo ogni volta che inquadreremo qualcosa che lo consente. Il chip in pratica si serve di una “rete neurale artificiale” che elabora informazioni proprio come fa il cervello umano.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS