iPhone: buone le vendite nel Q2 secondo Stanley

624
0
CONDIVIDI

Secondo l’analista Katy Huberty di Morgan Stanley, le vendite di iPhone nel Q2 2014 saranno maggiori di quanto si crede. Il suo parere è che alla conferenza stampa, Apple annuncerà di aver venduto 42 milioni di iPhone nel primo trimestre dell’anno (il Q2 fiscale di Apple), anziché 38 milioni come dicono alcuni mezzi di analisi. Questo significherebbe una crescita di 4.5 milioni di dispositivi, dall’anno scorso.

I numeri della Huberty sono tirati fuori dal sito AlphaWise Smartphone Tracker, che utilizza l’analisi delle ricerche web. Anche se sembra strano, il tracker ha dimostrato di essere più preciso delle stime del Wall Street per gli ultimi quattro trimestri. Comunque i dati dovrebbero essere annunciati da Apple intorno al 23 aprile, quindi staremo a vedere.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS