Google, lettore facciale ad infrarossi nei prossimi device?

602
0
CONDIVIDI

Tra le tante possibilità di sblocco del nostro device Android troviamo l’uso della nostra faccia. Il sistema però, sin da subito, soffre di un bug davvero incredibile che rende questa modalità di protezione davvero inutile. Basta infatti mostrare una foto del proprietario del telefono per sbloccarlo ed accedere a tutte le sue informazioni riservate. In un ultimo brevetto pubblicato da BigG, l’azienda mostra un nuovo metodo per rendere questa modalità di sblocco più sicura. L’idea di Google è quella di utilizzare un sensore a infrarossi per determinare se la persona è realmente presente. Verranno quindi effettuate due foto, una usando una semplice fotocamera frontale mentre la seconda usando un sensore ad IR. Riuscirà Google ha risolvere il problema che affligge l’attuale sistema di sblocco? Vi terremo aggiornati a riguardo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS