Perché sbadigliamo quando altri sbadigliano?

264
2
CONDIVIDI

Quando qualcuno ci sbadiglia davanti il nostro corpo reagisce alla stessa maniera: sbadigliando. Ma perché? Si tratta di empatia? No, secondo una ricerca del Duke Center for Human Genome Variation. Mettiamo subito in chiaro una cosa: il perché lo sbadiglio sia spesso contagioso rimane ancora una mistero. Sembra che soltanto gli  uomini e gli scimpanzé soffrano di tale “caratteristica”.

Durante questa ricerca gli scienziati hanno chiesto a 328 persone di visionare un filmato di tre minuti con protagoniste persone che sbadigliavano. Hanno così registrato quante volte i soggetti interessati rispondevano ai sbadigli. Dai risultati è emerso che 222 persone hanno sbadigliato almeno una volta. Ci sono state persone che hanno sbadigliato anche 15 volte in tre minuti. La prova in questione è stata svolta più volte e i risultati sono stati più o meno gli stessi.

Allora cosa determina questi sbadigli incontrollati? Secondo i ricercato l’età influenzerebbe molto, ma non solo. Gli altri fattori rimangono però tutti da scoprire.

fonte | Focus

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS
  • Alessio

    Sarà un caso, ma ho sbadigliato leggendo! Non che l’articolo sia noioso, sia chiaro.

  • Eleonora

    Anch’io ho sbadigliato!!!!