Apple: il Sunday Times intervista Jony Ive

1074
0
CONDIVIDI

Il Sunday Times ha pubblicato una massiccia intervista di cinque pagine all’SVP of Design di Apple Jony Ive. Durante questa intervista si ripercorre la storia e si guarda al futuro di Apple dal punto di vista di un uomo che ha progettato alcuni dei dispositivi più iconici del decennio. Nell’intervista, Ive discute (tra le altre cose) del suo approccio alla progettazione di nuovi prodotti.

Ive avvia un nuovo progetto immaginando ciò che un nuovo tipo di prodotto dovrebbe essere e quello che dovrebbe fare. Egli cerca consulenza in luoghi improbabili. Ha lavorato con i produttori dolciari per perfezionare le tinte traslucide del suo primo grande successo, l’originale iMac. Ha viaggiato a Niigata, nel nord del Giappone, per vedere come i metalmeccanici battono il metallo in modo sottile, per aiutarlo a creare il Titanium PowerBook, il primo computer portatile in alluminio leggero.

Non poteva certo mancare una frecciatina a Samsung. Ive giudica il design dei prodotti made in Corea del Sud un vero e proprio “furto di migliaia di ore di lotta”. In un box laterale troviamo domande molto interessanti rivolte al dirigente Apple. Si parla della sua età, della sua passione per il colore bianco e del futuro di iOS. Ive dice che Apple sta lavorando su un prodotto nuovo, di cui però non può dire nulla. Che faccia riferimento ad iWatch? Forse sì.

Qui trovate l’intervista completa.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS