Champions, Leno: “Vogliamo uscire a testa alta”

49
0
CONDIVIDI

Il Bayer Leverkusen è pronto alla sfida di ritorno degli ottavi di finale di Champions League contro il Paris Saint Germain. Dopo lo 0-4 dell’andata la qualificazione è più che un miraggio e il club rossonero ha il solo obiettivo di ben figurare e soprattutto di non tornare dalla Francia con un altro passivo pesante. La televisione tedesca manderà la partita in differita, a dimostrazione delle pochissime speranze che si nutrono sul “miracolo” di Parigi che qualcuno ha invocato.

Con Reinartz infortunato, Spahic squalificato e Bender ancora fuori, Hyypia disegnerà un Bayer molto corto e che giocherà di rimessa tentando di fare gol alla solida retroguardia francese.

In conferenza stampa il portiere Leno, uno dei più in forma del gruppo, ha cercato di dare un senso alla gara di questa sera caricando i suoi ad una partita di riscatto per la figuraccia dell’andata:

“Siamo molto dispiaciuti per come abbiamo giocato due settimane fa. E’ stato un danno per noi ma anche per la Germania. Vogliamo ben figurare nel ritorno e cercare di uscire a testa alta e dimostrando che la prima gara è stata solamente un errore. Lo dobbiamo anche al nostro paese”. 

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS