LG G3: Hardware al top e lancio a giugno

914
0
CONDIVIDI

Negli ultimi giorni sono aumentate in modo consistente le indiscrezioni sul nuovo top di gamma di LG. Il device, che molto probabilmente si chiamerà G3, andrà a sostituire l’ancora attualissimo G2 e vanterà specifiche tecniche in grado di staccare la concorrenza. Il motivo principale per cui LG si trova in una posizione di netto vantaggio sulle case rivali è da ricercarsi nella strategia adottata per l’uscita in commercio dei propri telefoni.

I top di gamma delle altre aziende, come sappiamo, escono sempre nella prima parte del’anno, mentre LG ha scelto di lanciare il proprio smartphone flagship nella seconda metà dell’anno. In questo modo il device può dotarsi di componenti più avanzati, come è successo per l’ultimo modello uscito: il G2. Questo terminale infatti è equipaggiato con componenti recentissimi pur essendo uscito nel 2013 ed è perfettamente in grado di competere con gli smartphone del 2014.

Seguendo questo ragionamento, è facile pensare ad un G3 ancora superiore, spinto da hardware potentissimo, come il processore Snapdragon 805 (se non addirittura il modello 810), da 3 Gb di RAM e da una GPU più evoluta rispetto a quella presente nel Galaxy S5 o nell’ Xperia Z2. Tra le altre caratteristiche di questo attesissimo smartphone troviamo anche un ampio schermo con risoluzione 2K, che potrebbe fare davvero la differenza rispetto ai competitors. Il cambiamento desiderato da molti utenti risiede però nel design del nuovo top di gamma LG, anche se l’azienda non sembra intenzionata ad usare materiali differenti dalla plastica.

Gli ultimi rumors affermano che il G3 sarà lanciato già a giugno, ma molti credono che verrà presentato a settembre/ottobre. Sicuramente tutti desidererebbero metterci le mani sopra il più presto possibile, ma forse un eventuale rilascio nell’ultima parte dell’anno darebbe modo all’azienda coreana di pompare ancora di più le caratteristiche. Inoltre non dimentichiamo che LG molto probabilmente produrrà anche il prossimo modello Nexus e non sarebbe affatto male vederlo equipaggiato con hardware al top, come l’attesissimo processore Qualcomm Snapdragon 810. Quindi occhi puntati ancora una volta in Corea, in attesa di questo nuovo device.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS