Canon: “no al design rètro”

764
0
CONDIVIDI

Ultimamente, nel mercato fotografico, vi è un ritorno alle origini per quanto riguarda il design, un vero e proprio fenomeno di massa. La maggior parte delle aziende sta investendo nella produzione di fotocamere con il caratteristico design rètro. Per ora, sembra che solo Canon voglia prendere le distanze e differenziarsi. Assieme alla presentazione della G1 X Mark II è stato rilasciato un opuscolo sul processo di progettazione, nel quale, oltre alle numerose informazioni interessanti, l’azienda evidenzia il fatto di prediligere la funzionalità alla forma.

L’obiettivo della società giapponese è quello di rendere le sue fotocamere il più possibile ergonomiche e funzionali, spesso concentrandosi su dettagli minimi per raggiungere il risultato desiderato. Al momento sono queste le intenzioni, ma sarà poi da vedere, se con il passare del tempo dovrà cedere anch’essa a questa moda.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS