PiPad, ecco il tablet di Raspberry Pi, costruito in legno e con Linux

1027
0
CONDIVIDI

Fino a qualche anno fa il tablet era considerato fantascienza, oggi invece è un oggetto di uso comune, sfido qualsiasi appassionato a dirmi che non lo possiede o che non vorrebbe possederlo, soprattutto per l’utilità che può regalare a livello di user experience.

Per questo, alcuni ragazzi hanno deciso di costruirne direttamente uno con le loro mani e con i pezzi che preferivano, tra cui una scheda Raspberry Pi, la versatile ed economica single-board computer che ha dato vita alle più disparate invenzioni, una scocca in legno, la quale contiene un display touchscreen da 10,1 pollici LCD e il sistema operativo Linux.

Una delle caratteristiche che più salta agli occhi è sicuramente la batteria da ben 10.000 mAh, che però garantisce solo sei ore di autonomia, probabilmente a causa della scarsa ottimizzazione e del sistema operativo per PC montato da questa tavoletta. Il risultato è assolutamente eccellente, forse l’unico problema è il doppio tap sulle icone dell sistema operativo che non funziona alla perfezione e lo spessore del tablet stesso, che purtroppo non può essere cambiato poiché deve contenere la scheda Raspberry Pi.

Vi lasciamo ad una galleria con le immagini della creazione e vi invitiamo a visitare il sito Makezine.com:

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS