Dash Cam: la telecamera Garmin che registra gli incidenti

1556
1
CONDIVIDI

Garmin ha presentato al CES 2014 Dash Camuna telecamera ad alta definizione adatta al parabrezza di ogni veicolo. Mentre si è alla guida Dash Cam registra ininterrottamente con vista grandangolare la strada che si sta percorrendo. Una volta installata, la camera è completamente automatica: inizia a registrare quando il motore è acceso e si ferma quando è spento. È in grado di rilevare, grazie al sensore di gravità integrato (G-Sensor), qualsiasi evento, come per esempio una frenata brusca o una collisione, e salva i file video attinenti a ciò che è successo, proteggendoli da sovrascrittura. Dash Cam è disponibile con e senza GPS. Quest’ultimo consente di associare a tutti i filmati i dettagli di tempo e luogo, in modo tale che gli utenti possano visualizzare esattamente dove e quando si sono verificati gli eventi.

Registra file video ad alta definizione in formato 1080p, 720p o WVGA con un ciclo continuo, utilizzando una microSD card da 4 GB inclusa, e sovrascrivendo i dati raccolti una volta che quest’ultima avrà esaurito la sua capacità di memoria. Per espandere la memoria, gli utenti possono aggiungere una microSD (fino a 32 GB). Il display presente su questa Dash Cam è da 2,3 pollici, quindi appena sufficiente per rivedere i video direttamente sul dispositivo.

Il modello senza GPS costa 199€ mentre con GPS il prezzo sale di 30€. Entrambe saranno disponibili a partire da febbraio 2014.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS
  • b4rtman

    in italia sono legali?