Stoccarda, parte il “progetto talenti”

397
0
CONDIVIDI


Dopo che lo Stoccarda ha messi fuori rosa Molinaro, Röcker, Funk e Torun (che ora ha firmato con il Kasimpasa), Schneider porta con se in ritiro 5 giovani talenti di casa recando di farlo crescere con il resto del gruppo.

Il primo su tutti è Arianit Ferati, appena 16 anni ma tanta classe e giocatore che può ricoprire qualsiasi ruolo in attacco. Il secondo è Marvin Wanitzek, centrocampista offensivo, con buona tecnica e una visione di gioco eccellente. Unico neo il fisico perchè il 20enne appare ancora un po’ piccolo e debole per affrontare la Bundesliga. Il terzo è Timo Baumgartl. Il 17enne alto 1,89, è dotato di grande velocità ed è un calciatore molto interessante che potrebbe essere integrato prestissimo in prima squadra. Il quarto talento si chiama Tim Leibold, un terzino sinistro di vent’anni molto veloce e di buona tecnica. In seconda squadra a Stoccarda, ha sfornato più volte belle prestazioni.
L’ultimo è Robin Yalcin. Titolare della nazionale under 19 tedesca, centrocampista molto intelligente con
una tecnica pregevole e anche lui in rampa di lancio per esordire già in questa stagione in prima squadra.
Tutti e cinque sono calciatori che Schneider ormai conosce da tempo e vorrebbe lentamente integrare in prima squadra grazie all’abilità che il tecnico ha mostrato in tanti anni di settore giovanile.
L’unica via per gli Svevi è quella di creare in casa altri talenti come Timo Werner, anche perchè prospettive finanziarie in casa Stoccarda non sono poi cosi ampie e rosee.
Situazione confermata anche il ds dello Stoccarda Fredi Bobic: “i Top player vogliamo crearli noi stessi“.
La scuola Stoccarda è uno dei settori giovanili più importanti e floridi di Germania, basta vedere la lista dei giocatori che sono uscita dal vivaio biancorosso: Gomez, Hleb, Kuranyi, Khedira, Hildebrand, Tasci ed ora Werner per elencare solo qualche nome.
L’idea c’è, i talenti anche. Bisogna sperare solo che i tifosi diano alla società il tempo di compiere questo progetto.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS